Puoi mostrarmi una foto di un cucciolo o un gattino a caso che possiedi e raccontare la storia di come ti sei incontrato?

Questa è Belladonna. L’ho presa da un’organizzazione di soccorso specializzata in gatti esteticamente danneggiati. Vanno in rifugi per omicidi a W. Va e riportano gatti sani e amichevoli, ma con qualche difetto che li rende difficili da trovare casa. Tre zampe, occhio mancante, età avanzata, quel genere di cose. Poi li trovano a casa. Sicuramente una buona causa se mai ce ne fosse una.

Bella ha un occhio che non si apriva dopo la nascita, quindi la palpebra doveva essere aperta chirurgicamente. Ha anche avuto un’infezione non trattata a un certo punto, che ha fatto ulteriori danni a quell’occhio. Un occhio si strappa costantemente e sospetto che abbia poca o nessuna visione. La pupilla è di solito dilatata.

Avevo bisogno di un gatto di una certa età e personalità per giocare con uno dei miei gatti e lasciare l’altro da solo, e ho chiesto al gruppo di salvataggio di consigliarne uno. Quando l’ho incontrata è stato amore a prima vista. L’ho chiamata Belladonna (il suggerimento di mia cognata) per un doppio significato. Innanzitutto, è italiano per Beautiful Lady. In secondo luogo, è il nome di un veleno di cui le donne del Rinascimento italiano mettono le gocce negli occhi, per dilatare le pupille in modo che sembrino sexy. Sembrava appropriato su molti fronti.

In realtà non viene da Va Va. Una famiglia di Ashburn l’aveva scoperta come un gattino minuscolo, tremante nella neve sotto un cespuglio. La presero per alcuni mesi, poi si stancarono di lei. Piuttosto che portarla al rifugio lungo la strada, hanno messo un annuncio su Craigslist che diceva che se qualcuno avesse agito su un gattino potevano venire a prenderla, se non fosse stata messa fuori lunedì. questo era proprio prima di quella terribile tempesta di ghiaccio che abbiamo avuto un paio di inverni fa, che ha congelato metà del paese. Sapevano che si stava trasferendo, e avrebbero gettato questa dolce gattina fuori al freddo per difendersi proprio nel mezzo di esso.

Penso che chiunque lo farebbe dovrebbe essere spogliato e chiuso fuori durante una tempesta di neve, in modo da poter vedere cosa succede se si sente.

Ho già detto che c’era un rifugio proprio in fondo alla strada da loro?

Ad ogni modo, i soccorritori stavano arrivando per raccogliere i gatti in WVa, e videro l’annuncio e andarono a prenderla, poi le diedero le cure mediche di cui aveva bisogno. Un paio di mesi dopo sono stato presentato a lei, e il resto è storia.

Circa undici anni fa, a Grants, nel New Mexico, alla fine della giornata lavorativa, una cagna giovane, persa, di medie dimensioni, randagi, di razza mista, raccolta da Animal Control, fu portata nel rifugio della città.

Il cane fu giudicato in condizioni così orribili : emaciato; dalle pulci; e debole, l’unica cosa umana da fare era quella di eutanasia.

La procedura è stata immediatamente eseguita e completata e il cane è stato messo in un sacchetto di plastica destinato allo smaltimento il giorno successivo.

La mattina dopo, la borsa fu vista muoversi.

Con lo stupore assoluto di mia moglie, lei, un’ardente amante dei cani e regolare donatrice di affido di cani e di quelle altre persone presenti, il cane non era solo vivo , ma aveva dato alla luce due cuccioli sani. L’ago aveva perso una vena.

Alla fine quei cuccioli furono adottati e fu deciso che lo scout, come divenne noto, meritava un nuovo contratto di cura sulla vita nonostante le sue pessime condizioni.

Mia moglie le ha curato amorevolmente la schiena per una salute robusta (chiedi solo ai corvi nel nostro cortile di Edgewood, NM, che regolarmente prendono in giro lo Scout passando un metro e mezzo sopra la sua testa mentre viene inseguito, quanto è robusta, anche se un po ‘più lenta in questi giorni.) . Nel processo iniziale della sua guarigione, Scout ha persino allattato i suoi cuccioli.

Ecco lo scout qualche anno fa.

Pensiamo che lo scout abbia circa dodici o tredici anni ormai.

Questo cucciolo era semplicemente troppo puzzolente per non prestare attenzione!

Stavo vagando per le strade di Porte, in Portogallo, con il mio ragazzo e la sua famiglia dopo una cena deliziosa. Stavamo passando davanti a un grazioso piccolo caffè quando questi grandi occhi marroni attirarono la mia attenzione da sotto uno dei tavoli.

Mi sento male perché in mezzo a tutte le adorabilità ho completamente dimenticato di chiedere al suo proprietario se potevo accarezzare il piccolo ometto. Fortunatamente il proprietario era incredibilmente cordiale e sembrava molto orgoglioso che il suo cucciolo stesse ricevendo così tanta attenzione. E quel ragazzo era anche quel burattino che si divertiva! Ha dato a me e al mio ragazzo così tanti baci e ha agitato la coda così forte che sembrava un’elica per elicotteri che si preparava a decollare! Tra la sua dolce personalità e gli occhi profondi non potevo fare a meno di commemorare la dolcezza di questo cucciolo! Non gli rende giustizia!

Casuale? Non sono sicuro di pensare che i miei gattini siano casuali. In realtà è la storia di tre.

Questo è jazz. Adesso ha undici anni. Gli era sempre piaciuto essere il “fratellino” per Mac. E poi, beh, era da solo.

Ho sempre avuto due gattini. E Jazz amava suonare, quindi ho pensato che avrebbe fatto bene con un gattino. Quindi ho portato a casa questo ometto.

Questo è Scamp. Era abituato a molti fratelli e adorava giocare. Sfortunatamente, il Jazz non ne aveva. Oh, ci sono riusciti, ma col tempo Jazz ha iniziato a sentirsi attaccato continuamente mentre Scamp cercava di coinvolgerlo. Il jazz ha iniziato a nascondersi in un armadio tutto il tempo. E Scamp iniziò a sembrare depresso per me.

Quindi, io e mio marito ne abbiamo discusso e abbiamo deciso di provare un terzo gatto. Questo per me non ha precedenti. E un grosso problema per il mio maritino che non si è mai considerato una “persona gatto”. Era praticamente parte di un contratto di matrimonio che due gatti sarebbero stati il ​​limite.

Quindi, inserisci Rufus. Era stato abbandonato in un cassonetto quando aveva circa 4 settimane. (Mi spezza ancora il cuore nel dirlo.) Era stato incoraggiato da una ragazza per un paio di settimane e venne da noi quando aveva circa 7 settimane.

È il nostro peacekeeper e senza paura! È curioso di tutto e può arrampicarsi su qualsiasi cosa. Ama giocare con Scamp e coccole con Jazz. Da quando è venuto da noi, ognuno è una famiglia felice. Il jazz ha ricominciato a suonare un po ‘e passa il tempo con tutti noi. Scamp inizia a giocare. A Rufus piace ancora scavare in scatole e carta o arrampicarsi in un sacchetto di plastica. Questo mi rende un po ‘triste, ma è sano e ben adattato

Non ho una grande foto dei tre insieme, ma questa non è poi così male. Rufus ha più di un anno e Scamp ha 1–1 / 2. E Jazz si è adattato ad essere il “fratello maggiore”. E li adoriamo così!

Questo è Chevy. Abbiamo visto online che qualcuno aveva bisogno di avere il proprio animale domestico a casa di qualcun altro per un po ‘e lei ha pagato la tariffa dell’animale domestico, quindi ha dovuto aspettare fino a che poteva, quindi lo abbiamo fatto da babysitter fino a quando non ha pagato nel suo appartamento. Dopo un po ‘di babysitter, ha smesso di rispondere ai nostri messaggi. Avevamo già due cani a quel tempo, un pugile e un Pomerania. Mia madre mi ha dato la scelta di mantenere Chevy e sbarazzarmi di Kia o di tenere Kia e liberarmi di Chevy. Quindi ho scelto Chevy. All’epoca lo aveva chiamato Pete, ma pensavo che dovremmo mantenere vivo il tema dei nomi delle macchine. Quindi dopo un po ‘avevano dei cuccioli e li abbiamo venduti tutti. Dopo di che abbiamo preso il caricatore. Ora abbiamo Harley, Chevy e Caricabatterie.

chevy

Harley e i suoi cuccioli

Caricabatterie

Questa è Maddie. L’ho vista per la prima volta su Instagram e sapevo che dovevo renderla mia figlia. Ho guidato 90 minuti per incontrare lei e la sua cucciolata. Nel momento in cui sono entrato, è stata la prima a correre verso di me. Fu amore a prima vista. Mentre scrivo questo, ora 2 anni dopo, sta dormendo in piedi, tenendoli al caldo mentre visitiamo Chicago. Abbiamo completato molti corsi di formazione e ora è un cane da terapia registrato. Mi conforta nei miei attacchi di panico e rallegra tutti quelli che incontriamo.