Quali sono gli errori comuni che fanno i nuovi proprietari di cani?

Ci sono alcuni errori comuni che fanno molti proprietari di cani, anche dopo averne uno per molto tempo. Semplicemente non si rendono conto che è sbagliato.

  1. Individuare la razza di cane corretta adatta alla propria famiglia e alle condizioni climatiche: prima di procurarsi effettivamente un cane, si dovrebbe capire quali sono le sue aspettative da esso. Dovresti essere chiaro se vuoi un cane amico dei bambini, un cacciatore, un cane da guardia o solo un animale domestico amichevole con cui giocare. Puoi facilitare la selezione della tua razza e restringere le opzioni in questo modo. Quindi devi anche pensare a cosa puoi fornire al cane. Condizioni climatiche, esercizio fisico, disponibilità di spazio / spazio, convenienza per la manutenzione, sono tutte cose da considerare prima di prendere un cane. Non puoi tenere un San Bernardo in un monolocale o un Siberian Husky in un clima tropicale. È solo crudele.
  2. Pensare che tutto il cibo umano sia buono per i cani: molti proprietari di animali pensano che l’istinto di un cane lo guidi su quale cibo è buono per lui, il che è vero solo in parte. Se un animale mangia qualcosa che trova commestibile, ciò non significa sempre che faccia bene a loro. Ho visto persone nutrire cioccolatini, alcool e altre cose commestibili per i loro cani che sono altamente tossici per loro. I cani sono stati codipendenti dagli esseri umani per generazioni. Si sono adattati al cibo umano. Ma non sanno cosa mangiare e quanto mangiare. Quindi la prossima volta che vedi il tuo cane fare una faccia da cucciolo mentre stai mordicchiando la tua cioccolata, non innamorarti! È un must per tutti i proprietari di cani capire la dieta adeguata per il loro animale domestico . Non solo li manterrà sani, ma manterranno anche la loro pelliccia e le malattie della pelle libere. Se non dai da mangiare correttamente al tuo cane, potrebbe anche iniziare a respirare male e perdere molto.
  3. Nutrire le ossa dei cani: i cani sono naturalmente carnivori. Il loro cibo comprende principalmente carne. Se osservi un cane o un lupo in mezzo alla natura, vedrai che si strappano e mangiano solo carne dalle loro prede. Lasciano le ossa perché le ossa possono ferirle. Se dai da mangiare alle ossa al tuo animale domestico, lo mangerà solo perché non ha un’opzione. Le ossa possono rimanere incastrate nei denti del tuo cane, possono ferire le gengive, possono scheggiarsi un dente e anche se le ingoiano, non vengono digerite. Potrebbe causargli problemi di digestione. Faranno del male al tuo animale domestico quando passano attraverso il suo sistema.
  4. Battere e sgridare i loro cani: ricorda sempre una cosa. I cani non dimenticano mai! I cani sono come i bambini. Ti ameranno incondizionatamente con tutto ciò che hanno. Ma se maltratti un cane, lo ricorderà per sempre. Si fanno davvero male e anche se non piangono come i bambini, sono molto turbati e depressi. Se il tuo cane sta facendo qualcosa di sbagliato, è perché non gli stai insegnando la cosa giusta. Sono osservatori molto appassionati e apprendenti veloci. Se vuoi che il tuo animale domestico si comporti in un certo modo, addestralo. Se il tuo cane fa pipì in casa, non è colpa sua. È tuo.
  5. Tirando forte la catena e tirando il colletto con tutte le sue forze per fermare il cane: i cani affrontano le sfide molto sul serio. Possono davvero farsi male se non capisci le loro intenzioni. Se porti fuori il tuo cane a fare una passeggiata e diciamo che incontri un amico, naturalmente ti fermerai a parlare. Ora il tuo cane potrebbe essere interessato a qualcos’altro e forse vorrebbe vagare un po ‘. Quando il tuo cane inizia a tirare la catena, tiri più forte per fermarlo. Più forte tirerai, più forza applicherà per liberarti. Diventa un tiro alla fune. I cani possono ferirsi gravemente o soffocarsi per vincere la partita perché non si arrendono . Quando porti fuori un cane a fare una passeggiata usa questo:

Immagine presa da Google

Un guinzaglio per le spalle. Ciò impedirà al cane di soffocare o ferirsi al collo.

Usa anche questo:

Immagine presa da Google

Una catena flessibile retrattile al posto della catena normale. Dà un po ‘più di libertà al tuo animale domestico e ti consente di prenderti il ​​tuo tempo.

Dovrai comunque allenarli a non tirare per liberarti. Mostra la tua fiducia. Trattali quando obbediscono. Sarai sorpreso dalla velocità con cui imparano.

In sintesi, qualunque cosa ottengano i nuovi proprietari di animali domestici, non solo un cane, dimenticano una cosa molto importante da fare. RICERCA!!! È semplicemente disumano procurarsi un animale domestico e non provvedere a questo.

  1. Pensano che l’addestramento non sia necessario e che l’insegnamento della seduta / stretta di mano sia sufficiente. SBAGLIATO; hanno bisogno di ricevere più comandi su base regolare e di esercitarli di volta in volta. La formazione porta disciplina nella loro vita e li rende più amichevoli / mentalmente sani.
  2. Puniscono il loro cucciolo ogni volta che si verificano incidenti all’interno della casa. SBAGLIATO; sono cuccioli e sono molto giovani. Dai loro il tempo di capire dove andare e dove non andare. Non risponderanno bene ai rinforzi negativi. Portali a camminare tutti i giorni, specialmente dopo che si sono svegliati dopo un lungo sonno. E fornire loro prelibatezze quando lo fanno fuori. Li aiuta a capire che ciò che hanno fatto è corretto e dopo un po ‘lo seguiranno regolarmente.
  3. Pensano che sia giusto lasciarli in un grande cortile per lunghi periodi di tempo. SBAGLIATO; I cani hanno bisogno di compagnia umana. Ci vorrà un tributo molto negativo sul loro temperamento se non sono socializzati correttamente in tenera età. Non importa quale razza, diventeranno furiosi dopo un’età se non gli dai il tuo tempo. Amali, trascorri del tempo con loro, saranno la migliore compagnia che potresti avere. La lealtà scorre nel loro sangue.
  4. Pensano che portarli fuori a fare una passeggiata senza guinzaglio sia ok e normale. SBAGLIATO; È molto importante che tu lo capisca. A meno che non siano adeguatamente addestrati dal maestro a venire da loro quando chiamati, dovrebbero essere al guinzaglio quando sono fuori. Molti cani perdono la vita perché vagano per le strade e vengono colpiti da veicoli o coinvolti in qualche altro incidente e il proprietario non è in grado di fare nulla. Questa è pura disattenzione da parte dei proprietari. Succede molto ed è molto straziante.

I punti sopra citati devono essere sempre curati dai nuovi proprietari di cani. Quando torni a casa un cucciolo, diventi istantaneamente la carica di una piccola vita innocente che non sa nulla del mondo. È tuo dovere renderli consapevoli e rendere entrambe le tue vite il più felici possibile poiché trascorrono l’intera vita solo con te. Il mondo senza cani non può essere immaginato. La loro lealtà e amicizia non ha eguali.

Saluti!

Proprio come nessun cane è perfetto, né i proprietari di animali domestici. Molti problemi di comportamento del cane risalgono all’addestramento del proprietario del cane povero. Ecco alcuni degli errori più comuni commessi dai proprietari di cani che portano a comportamenti scorretti del cane:

1. Formazione incoerente. Proprio come con il tuo tipico bambino di due anni, devi essere coerente durante l’addestramento del tuo cane. Consentire a Max di cavarsela con comportamenti scorretti anche in alcuni casi porterà a problemi lungo la strada.

2. Rafforzare i cattivi comportamenti. Un classico comportamento del proprietario del cane scarsamente addestrato. Anche il migliore di noi non si rende conto di averlo fatto. Ecco il classico esempio: Buttons graffia la porta per entrare. Hai appena dipinto la porta e non vuoi che Buttons rovini la nuova vernice, quindi lo lasci entrare immediatamente. Indovina cosa Buttons ha appena imparato? Se graffia la porta, lo lascerai entrare immediatamente! Non lasciare che il tuo cane ti sorprenda! Potresti dover solo tollerare qualche graffio sulla porta fino a quando Buttons non riceve il messaggio. Non lasciare mai il tuo cane in casa quando graffia la porta o abbaia.

3. Usare il nome del cane per correggerlo. È importante non far sembrare “no” una parte del nome del tuo cucciolo: Buster No! Di ‘solo la parola, a bassa voce, ringhiando. Non usare “no” quando il tuo cane non sta facendo il comportamento indesiderato ma lo sta prendendo in considerazione. Prova di nuovo “non”, usando una voce bassa, ringhiante e ferma.

4. Lasciare il cane da solo troppo. I chili sono pieni di giovani cani che qualcuno voleva quando erano cuccioli, ma perché i proprietari lavoravano …

Dai un’occhiata a questo link per saperne di più ==> Addestramento del cane – 8 errori di correzione I proprietari di cani fanno | You For Animal

Ecco i tre errori che vediamo commettere molti nuovi proprietari di cani:

1. Sono incoerenti

La coerenza è la chiave! Affinché un cane possa imparare ciò che è giusto e ciò che non lo è, è necessario applicare costantemente buone abitudini IN TUTTO IL TEMPO.

Ad esempio, se hai un problema con il tuo cucciolo che ti salta addosso quando è eccitato, devi dirgli che non è un comportamento appropriato ogni volta che lo fa.

Se gli permetti di saltarti addosso anche una volta e poi la volta successiva lo rimprovererà, sarà confuso.

Non capirà perché andava bene saltar su di te l’ultima volta e ora questa volta non lo è.

Devi applicare il comportamento che stai cercando di insegnare al tuo cane OGNI SINGOLO TEMPO. In caso contrario, il cane continuerà a praticare il comportamento che si desidera interrompere.

Molti proprietari di cani mi hanno detto che a volte è solo “più facile” lasciare che il loro cane compia un comportamento inappropriato.

Quando provano ad allenare una nuova abilità, incontrano qualche fallimento e poi si scoraggiano quando il loro cucciolo non ascolta il loro tentativo di correggere il comportamento.

Ad esempio, supponiamo che il tuo cane sia solo più eccitato di vederti e ti salti addosso come un matto. Dì al tuo cane “OFF” e non sembra fare nulla perché è troppo eccitato.

È qui che molti proprietari rinunciano e dicono che è più facile lasciarlo saltare fino a quando non ottiene la sua eccitazione.

Fidati di me, capisco perché cercare di correggere e controllare un cane pazzo a volte può sembrare una causa persa, ma sicuramente NON lo è !

Il tuo cane ti ascolterà se sei coerente e persistente. Il tuo cane potrebbe impiegare cinque interi minuti prima che si stabilizzi e ascolti il ​​tuo comando, ma il fatto importante è che alla fine ascolterà il tuo comando, e questo è un enorme progresso nel correggere il comportamento indesiderato.

Può sembrare incredibilmente ripetitivo correggere il tuo cane più e più volte, soprattutto quando sembra che non capisca subito.

Ma, più sei coerente con qualsiasi cosa, più velocemente il tuo cane imparerà cosa stai cercando di insegnargli.

2. Ripetono costantemente i comandi più volte

Questo è uno degli errori più comuni che vedo i proprietari commettere durante l’addestramento dei loro cuccioli. Quando ordini al tuo cucciolo di fare qualcosa, dovresti dirgli solo UNA VOLTA , senza eccezioni!

Questo è uno scenario comune che mi viene in mente: un proprietario dice a un cucciolo di sedersi, il cucciolo non si siede, quindi il proprietario continua a dirgli di sedersi fino a quando non si siede.

Se dici al tuo cucciolo di sedersi 3 volte prima che finalmente si sieda, penserà che non dovrà sedersi fino a dopo la terza volta che glielo dici!

Questo provoca un ciclo distruttivo in cui il tuo cucciolo perde considerazione per i tuoi comandi come capobranco. Non lasciare che questo accada!

Vuoi essere in grado di comandare al tuo cane di fare qualcosa e farlo farlo dopo averglielo detto solo una volta .

Potrebbe essere difficile non ripetere il comando, soprattutto se l’attenzione del cucciolo si sta allontanando da te.

Tuttavia, devi essere risoluto e attenersi a questo consiglio. Se incontri lo scenario sopra descritto, usa il nome del tuo cucciolo o un altro rumore per riportare la sua attenzione su di te (mi piace usare un “rumore da bacio”).

In nessun caso dovresti ripetere nuovamente il comando, anche dopo aver usato il nome del tuo cucciolo o un accaparratore di attenzione. Usa i gesti delle mani e altri rumori per rimetterlo a fuoco.

3. Usano il rinforzo negativo per addestrare il loro cane

Credo fermamente che l’uso del rinforzo positivo sia il metodo più efficace ed efficiente per l’addestramento dei cani.

Inoltre, è mia opinione personale (insieme alla maggior parte degli altri) che non ci sono scuse per danneggiare fisicamente l’animale che dovresti nutrire e allevare come se fosse un membro della tua famiglia.

Per ulteriori risorse pawome per i nuovi proprietari di cani, consiglierei di visitare il nostro sito Web All Things Pups ™ – Addestramento dei cani della California del sud e controllare alcune delle risorse che offriamo.

Spero che questo ti sia stato utile! 🙂

Così tanti!!! Innanzi tutto sta prendendo una decisione immediata nell’acquistare o adottare un cucciolo / cane adulto.

Oltre a ciò, questi sono ciò che ritengo possa essere più dannoso;

  1. Rilassarsi sulla socializzazione! Devo ammettere che l’ho fatto con il mio cane, anche se non per scelta. Ho lavorato molto e ho dovuto lasciarlo a casa. Di conseguenza, ho un cane incredibilmente dolce che è così oltremodo timido che anche quando facciamo progressi, ci vuole solo UNA situazione negativa per farlo tornare indietro. (L’intero 2 passi avanti, 1 cosa indietro.) Quindi socializza in quella finestra EARLY !!
  2. Pensare che la socializzazione incontri solo nuovi cani / persone / ecc. La socializzazione, con i cani, li sta introducendo (a un ritmo adeguato) a TUTTI i tipi di cose nuove! Gite in auto, attrezzature per la toelettatura, rumori forti, praticamente qualsiasi situazione che potrebbe essere spaventosa o indurre l’ansia per un cucciolo.
  3. Saltare l’allenamento. La formazione è assolutamente cruciale nella proprietà del cane. Che il tuo cane abbia 8 settimane, 8 mesi o 8 anni, l’addestramento non solo costruisce un comportamento adeguato nei cani, ma costruisce (e rafforza) il legame tra di voi! Non puoi aspettarti che un cane sappia automaticamente che le scarpe sono per i tuoi piedi, non per i suoi denti. E non è solo una cosa una volta. La formazione dovrebbe sempre essere “mantenuta”. E, quando trovi le giuste tecniche di allenamento, è così DIVERTENTE! Termina con una nota positiva.
  4. Non fare ricerche. Questo, in alcune situazioni, si lega alla suddetta decisione improvvisa. Certo, ci sono persone che pianificano e si preparano per un cane settimane o addirittura mesi in anticipo. Ma spesso, non ricercano il TIPO di compagno che stanno cercando. Alte energie vs divano, Great Dane vs Chihuahua, ecc. Ecc. Senza un’adeguata ricerca, una persona / famiglia inconsapevole, ma di buon cuore può entrare, innamorarsi di quel Border Collie dalle orecchie birichino e storto, solo per rendersi conto dopo pochi mesi che il livello di energia è passato anni luce ciò che è adatto a loro.

Questi sono solo alcuni dei pochi errori potenziali da commettere nel portare un nuovo cane, ma, a mio avviso, come ho già detto, questi hanno il potenziale per essere i più distruttivi. Un cane non socializzato può diventare aggressivo nella paura (non sempre, TUTTI i cani sono diversi. Il mio è spaventato senza ragione a volte, ma non è mai così tanto come mostrato i suoi denti in un’anima vivente!) Un cane non addestrato sarà un fastidio per i suoi umani. (E potenzialmente il vicinato.) E forse gli scenari peggiori qui, i cani inadatti ai loro adottanti vengono spesso restituiti ai rifugi, trasformati in “ornamenti da giardino” (IE – incatenati all’esterno in una casa per cani … se hanno anche un casa per cani,) o addirittura abbandonato da qualche parte sul lato della strada. Certo, ci sono persone che adattano il loro stile di vita per adattarsi al loro nuovo cane, e questo accade davvero molto – ma le situazioni sopra elencate possono e possono accadere. Un cane può essere la parte più sorprendente della vita di qualcuno! La volontà di mettere il lavoro deve essere lì.

Se chiedi a qualcuno perché hanno scelto il loro nuovo cane, 9 volte su 10, diranno qualcosa sull’aspetto. Tuttavia, i cani non sono solo facce carine, hanno tratti della personalità e esigenze di esercizio che in genere vanno di pari passo con la loro razza, e un proprietario intelligente del cane sceglie il proprio cane in base a questi fattori, non agli sguardi.

L’addestramento del cane può essere un gioco da ragazzi o un incubo che dura per sempre. Se stai cercando risultati rapidi, dai una lettura: Addestramento del cane 101: Come addestrare completamente il tuo cane – Millie Hensworth – Medio

Con un cucciolo, guarda i genitori e chiedi all’allevatore dei temperamenti delle cucciolate passate per avere un’idea di come potrebbe essere il cucciolo da adulto. Con un cane da salvataggio, ottieni quante più informazioni possibili e presta attenzione alla razza o alle razze del cane, che possono aiutarti a determinare anche la personalità.

Una volta impostate le regole SEGUIMI! Ciò significa che tutti coloro che hanno frequenti contatti con il tuo nuovo cane, siano essi amici, familiari o la governante. I cani sono creature intelligenti e se solo una persona li sta premiando, diciamo per saltare, continueranno quel comportamento con grande dispiacere di tutti gli altri. Mantieni gli umani responsabili e il tuo cane imparerà.

Un’altra osservazione ascoltata da molti proprietari di cani è che non vedo l’ora che cresca. Tuttavia, in generale, i cani non crescono per cattivi comportamenti. In effetti, lasciati ai propri dispositivi peggioreranno. Ricorda, questi comportamenti sono considerati cattivi solo da noi il tuo cane è auto-ricompensato scavando i fiori, inseguendo il gatto e abbaiando al postino. Non si fermerà se non gli dai una ragione per il rinforzo.

Carino fa molta strada con gli umani. Tendiamo a far andare via le cose carine praticamente con qualsiasi cosa. I nuovi proprietari di cani pensano che il loro piccolo cucciolo che cerca di saltare su di loro per attirare l’attenzione sia semplicemente adorabile e quel piccolo ululato che fa quando viene lasciata sola è troppo triste per ignorarlo.

Tuttavia, quando il tuo laboratorio da 80 chili salta su tua nonna di 90 anni, non sarà così carino. E la simpatia si interromperà quando il tuo Husky adulto ulula tutta la notte mentre cerchi di dormire. Tieni presente quanto sarà grande il tuo cane e se vuoi che questi comportamenti continuino oltre la cucciolata. In caso contrario, non lasciarli continuare ora.

Storie abbondano su ciò che divorano i nuovi cani dopo essere stati portati a casa. Scarpe con tacchi alti, borse costose da designer, iPhone, muro a secco, lo chiami, probabilmente è stato mangiato da un cane da qualche parte. Questa è una trappola in cui cadono molti nuovi proprietari perché presumono che un nuovo cane o cucciolo lascerà le cose da solo e non masticherà nulla tranne quelle dozzine di giocattoli sparsi in tutta la casa. Il tuo nuovo membro della famiglia non conosce la differenza tra un giocattolo cigolante e una borsa Prada, né può imparare senza aiuto e l’apprendimento richiede tempo. Nel frattempo, gestisci il tuo nuovo cane non tralasciando le cose da masticare, sorvegliandolo mentre è libero e confinandolo in un luogo sicuro quando non puoi. Se lasci le tue nuove scarpe e il tuo cucciolo da solo, il risultato finale è colpa tua, non dei cani. Fai scorta di bastoncini, giocattoli per la pulizia dei denti e altre cose buone da masticare per il tuo cucciolo.

Sviluppa un piano, scegli con cura il tuo cane, segui le regole, gestisci fino a quando non ha imparato le regole, socializzale e TRENO, TRENO, TRENO! Aderisci a queste semplici regole e avrai un bel cane che può godere di tutta la famiglia.

Errori comuni che fanno i nuovi proprietari di cani:

  • Non ho idea del perché abbiano persino preso il cucciolo (il bambino voleva un compagno, “Mi piacevano i cani quando ero un bambino, ma mia madre non mi ha mai permesso di averne uno” “Adoro i cuccioli carini” “Non vogliamo bambini così abbiamo un cane “sono le risposte comuni)
  • Compra un cucciolo troppo presto (prima che abbia 2 mesi)
  • Non ho idea delle caratteristiche della razza che hanno appena acquistato.
  • Non è stata assegnata un’area per servizi igienici, dormire, giocare e nutrirsi.
  • Non ho idea di come scegliere un buon veterinario o un buon allenatore.
  • Paga una somma considerevole per il cucciolo ma non vuoi spendere per le vaccinazioni e la formazione.
  • Lascia che il cucciolo faccia tutto ciò che vuole in quanto è carino.
  • Lascia che i bambini gestiscano (piuttosto manipolano) il cucciolo.
  • Pensa che non hanno bisogno di addestrare il cane perché alla fine imparerà tutto da solo quando crescerà.
  • Nutri troppo il cucciolo.
  • Tratta il cucciolo come un bambino umano.

I 10 errori principali del proprietario dell’animale domestico

Rovinare il cane marcio.

Handfeeding.

Dormendo nel mio letto.

L’ho fatto con il mio maschio Cane Corso e mi ha reso la vita difficile per i prossimi anni. Interamente il mio errore.

Lui è intelligente. È opportunista. Per i successivi 2 anni ha cercato di superarmi in astuzia ogni secondo della giornata. Ci prova ancora, a volte. Ma sono diventato più “cane intelligente” nel processo.

Parlo “outsmart”: il cane seduto in mezzo alla casa, gli dico di stare lì, mi guarda con gli occhi da cucciolo e si sdraia sul pavimento. Il secondo che apro la porta principale, esce: Cane Corsos è una Ferrari canina. Può scattare in pochissimo tempo con una velocità incredibile – e colpirti con tutto il suo peso corporeo nel telaio della porta in modo da non avere praticamente alcuna possibilità di fermarlo.

Quindi mentre salta allegramente come una capretta in mezzo alla strada, passo le ore successive urlando, supplicando, chiedendo:

“Torna, maledetto stronzo! … “Non funziona. Mi ignora. Cambio di tono

“Jackie … vuoi un osso?” Non è un manichino: no, non vuole un osso!

“Guarda chi c’è!” – guarda. Nessuno.

E così via.

È un maestro nel fingere un linguaggio del corpo convincente. Manipolatore principale. E ti guarda con quegli adorabili occhi da cucciolo: ti sta valutando, in effetti. Ma il nostro cuore umano si scioglie. Quindi ha il via libera: sì – questa volta capirò a modo mio, anche … “Qualunque cosa Lola voglia …”

Un altro esempio: passare mezz’ora (esattamente 30 minuti) con lui al guinzaglio davanti alla porta. Il cane mi guarda profondamente negli occhi – con un’espressione di pura curiosità accademica come “vediamo cosa diavolo puoi fare se non voglio sedermi ?!”

Sta correndo nel cortile, scuotendo orgogliosamente un reggiseno. O dei calzini. O bikini. Per tutti vedere quello che ha. Grido in cima ai miei polmoni “Jack, bastardo, restituiscilo!”

Si ferma e mi guarda.

Mette persino quel dannato oggetto a terra.

Lui aspetta.

Quando la mia mano è a 5 cm di distanza, la prende e scappa, mostrando con orgoglio di nuovo al mondo che stronzo intelligente è! Posso giurare che ride di me.

Ripeti 30 volte e nel frattempo avrai un’idea della mia qualità di vita. Giorno dopo giorno.

Sì, certo che avevamo un allenatore. Certo, si è comportato in modo impeccabile, quindi probabilmente l’allenatore ha lasciato l’impressione che fossi paranoico e abbia visto comportamenti che non esistevano.

Quindi sono stato lasciato a occuparmene da solo.

Ho iniziato male, ho dovuto ripararlo.

Deependra è corretta su ogni osservazione, è così importante per i cani, in particolare le razze di grandi dimensioni, conoscere i propri limiti per la sicurezza di se stessi e delle proprie famiglie. Vorrei anche aggiungere che i nuovi genitori di cani devono capire i tratti di una razza se ne stanno ottenendo uno. Alcune razze come i terrier di Jack Russell sono ottimi cani, ma per la prima volta un genitore domestico potrebbe essere troppo da gestire. Inoltre, se stai adottando un cane da un rifugio, la fiducia è una questione molto importante: ci vogliono molti cani per fidarsi delle loro nuove famiglie. Ricorda sempre che non conoscerai mai veramente la storia di un cane abbandonato, quindi prendila lentamente. Ascolta i consigli e le procedure che un rifugio può chiedere di seguirne a beneficio dell’animale e del proprietario.

La maggior parte dell’errore comune che un proprietario di un cane fa è ottenere un cane non adatto al proprio stile di vita. Ad esempio le persone che ottengono un dalmata. Reso popolare da un film Disney. Beh, a meno che tu non sia un ciclista o un jogger o a

Ottenere il cane sbagliato. Non fraintendetemi: il 99,9% dei cani sono “cani genericamente buoni”, il che significa che se riuscite a soddisfare i loro bisogni non saranno aggressivi o avranno l’ansia da separazione e impareranno le parole di cui avete bisogno per imparare. Ma per ogni casa particolare, ci sono solo una manciata di cani che sarà davvero l’ideale.

Lo vediamo sempre in soccorso: le persone si innamorano della foto di un cane sul nostro sito Web e poi si arrabbiano quando diciamo loro che non sono pronte per un mix Husky di un anno, non addestrato, di trasferirsi nel loro appartamento con il loro bambino e i loro tre gatti. A loro non piace il “look” dello Spaniel di mezza età che offriamo loro.

Se un nuovo proprietario di un cane ottiene un cane adatto alle sue esigenze, al suo stile di vita e ai suoi obiettivi, di solito non ci sono molti problemi. Se non sai come addestrare, adotta un cane più grande con un po ‘di addestramento o partecipa a corsi di addestramento. Se hai uno stile di vita sedentario, non prendere un cane attivo. E così via.

Ottenere la razza di cane sbagliata per il loro stile di vita. A volte ottenere un periodo di cane