Come posso impedire alla nostra cagnolina alfa di attaccare una cagnolina più giovane?

COME MANEGGIARE L’AGGRESSIONE DEL CANE

Non esiste una vera cura per l’aggressività tra cani. Invece, il trattamento è fortemente focalizzato sul controllo del problema. I proprietari devono imparare a evitare situazioni che incoraggiano comportamenti aggressivi nel cane e a rompere i combattimenti in modo rapido e sicuro quando si verificano. In situazioni in cui è più probabile che si verifichino comportamenti aggressivi (ad es. Passeggiate nel parco), il cane deve essere tenuto lontano dalle potenziali vittime ed essere costantemente sotto controllo. Il proprietario potrebbe anche voler addestrare il cane a sentirsi a proprio agio indossando una capote protettiva e la museruola del cestino.

FORMAZIONE PER CANI AGGRESSIVI

Anche la modifica comportamentale svolge un ruolo cruciale nel trattamento. Ad esempio, i cani dovrebbero essere addestrati a sedersi e rilassarsi su segnali verbali, con piccoli premi alimentari come ricompensa. Il proprietario può anche voler condizionare il cane a non temere gli altri cani, esponendolo gradualmente ad altri cani in pubblico. Sfortunatamente, l’unico modo per impedire in modo sicuro al tuo cane di ferire gli altri – specialmente se il tuo cane è già stato coinvolto in un incidente o incidenti – è quello di abbattere il cane (eutanasia), crudele come sembra.

Non esistono farmaci autorizzati per il trattamento dell’aggressività tra cani. Se è in gran parte causato dalla paura o dall’ansia, al contrario del desiderio di stabilire il dominio, possono essere prescritti bassi dosaggi di alcuni inibitori della ricaptazione della serotonina, antidepressivi triciclici o benzodiazepine.

Ps controlla la guida sulla pagina del mio profilo. Copre l’aggressione.

Fai qualche ricerca sull’intero “cane Alpha” è un sacco di spazzatura ed è stato sfatato per un po ‘di tempo, deriva da ricerche fuorvianti su lupi in cattività.

  • De-Bunking la teoria “Alpha Dog”

cerca un rinforzo positivo che in pratica vuoi far pensare al tuo cane più anziano che passare del tempo con il cane più giovane sia una cosa positiva, dovresti anche cercare di aiutare a rimuovere il cane più giovane se inizia a diventare troppo chiassoso questo irrita il cane più anziano, onestamente senza vederli insieme è difficile dirti cosa cercare, potresti voler frequentare le lezioni di cani locali in modo da poter porre domande a un istruttore che sarà in grado di osservare i cani, ma rinforzo positivo è la parola chiave che vuoi, smetti di provare per dominare i tuoi cani.

Stai parlando di un * attacco reale * (il che significa che il cane più grande ha intenzione di causare danni e morde il cane più giovane che causa un danno reale)?

In tal caso, ritorna a casa un cane. Due donne che una volta hanno avuto una * vera battaglia * hanno circa l’1% di probabilità di essere al sicuro / felici insieme dopo ciò (i maschi sono molto più indulgenti e molto meno propensi a farsi del male l’uno con l’altro, anche se fanno di più rumore a riguardo).

Per qualsiasi cosa che non sia effettivamente estrarre sangue, sorvegliare, dire loro di eliminarlo e lasciarlo lavorare. I giovani cani sono teste di culo e i cani più grandi hanno il dovere sacro di ricordare loro di smettere di essere teste di culo. Sbattere la museruola, ringhiare, caricare, abbattere l’altro cane, ecc., Sono tutti normali e non sono suscettibili di progredire fino alla violenza vera. Li terrei semplicemente sorvegliati quando insieme fino a quando non lo risolveranno.

Dog Breed Info Center®, DBIC è un ottimo posto per imparare tutto sul comportamento del cane e su come gestirlo usando Natural Dogcraft. Possono aiutarti in questa situazione specifica e in qualsiasi altra situazione. Avere un cane migliore essendo un proprietario di cane migliore.

Prova un colletto calmante. Ha gli stessi feromoni pacifici che un cane madre emana per calmare i loro cuccioli. Potrebbe essere d’aiuto in parte. Puoi anche provare a portarli al guinzaglio. Suo. Un guinzaglio regolare che ha due ganci all’estremità. I due cani finiscono per camminare uno accanto all’altro, ma senza spazio per girarsi e mordere. Avevamo un addestratore che ne usava uno con un cane GSD femmina di nostra proprietà. Andava d’accordo con ogni altro cane tranne questo. Li abbiamo messi al guinzaglio in tandem e dopo un po ‘di pratica hanno smesso di vedersi come una minaccia e hanno persino fatto amicizia. Il più grande probabilmente si sente minacciato. I cani hanno un ordine sociale in cui uno è alfa e gli altri si sistemano al loro posto. Occasionalmente un cane più giovane sfiderà quello vecchio per il suo posto nel branco. Il tuo più grande non vuole rinunciare al suo posto e probabilmente pensa che il più giovane abbia una possibilità di subentrare. Alimentali separatamente. E assicurati di mostrare entrambi molto affetto. E non lasciarli soli insieme per ora.

L’unica alfa nella tua casa dovrebbe essere TU e i tuoi simili. Il motivo per cui il tuo cane è aggressivo è perché TU non sei il suo capobranco, lei è il capo della casa. Quando noi umani assumiamo il ruolo di capobranco, i cani ci prendono spunto, non solo fanno le loro regole. Sta difendendo il suo territorio, sta dimostrando possesso / gelosia su di te, sta facendo le regole.

Il modo migliore per legare i cani è portarli a piedi, lunghi e veloci. Una camminata di due ore se puoi, con ENTRAMBE i cani che camminano accanto o dietro di te. Se non hai dato il comando al tuo cane e di solito chiama i colpi, cammina sempre avanti, inizia il tempo di gioco, va prima alla porta, salta su di te, le è permesso sui mobili senza essere invitata tutti tempo, poi lei è il capo. Non tu. Si tratta di fare uno sforzo di leadership a tutto tondo. Camminare è come i cani si legano. Ma SOLO se il proprietario umano prende il controllo durante la passeggiata. Se entrambi i cani ti stanno trainando e / o davanti a te, sei il seguace!

Chiedi a un amico di aiutarti. Ognuno di voi prende un cane e cammina. Lasciali fare pipì e cacca all’inizio della passeggiata, primi 5 minuti. Quindi, via. Fai finta di essere l’Imperatore del mondo. Andate su, a passo veloce e correggeteli se provano ad anticiparvi. Utilizzare una derivazione antiscivolo posizionata proprio dietro il cranio. Tieni il cavo in modo che si inserisca nella tua mano dalla base del palmo della mano, e sfoghi all’estremità del pollice.

Cammina per due ore, a passo svelto, se puoi. Se non riesci a camminare rapidamente per 20 minuti, fai una pausa di qualche minuto, quindi ricomincia da capo.

Come si legano le famiglie? Facendo le cose insieme. Camminare li costringe a concentrarsi direttamente, non sulle loro piccole faide e rivalità. Fallo ogni giorno.

Prendi il controllo durante l’alimentazione, il cane più grande ha bisogno di disciplina. Non può avere il suo cibo fino a quando non lo dici tu. Deve essere calma tutto il tempo mentre prepari il suo cibo. Non lasciare che nessun cane entri prima in casa, conduci, seguono. Mangia prima, nutrilo dopo. Non dar loro mai da mangiare dal tuo piatto, non lasciarli mai elemosinare. Do uno sguardo duro al mio e dico di NO, scendo e se ne vanno, lasciandomi in pace.

Non è una soluzione durante la notte. Se vuoi che coesistano pacificamente, allora devi diventare l’unico impacchettatore e spogliare il cane più anziano del suo controllo e potere. Non permettere nemmeno a quello più giovane di diventare potente. Stesse regole per entrambi i cani.

Dovrebbero diventare amici se lo fai in questo modo. Una camminata significa una camminata, non chat sociali o semplicemente lasciarle andare avanti e oziose. No, in questo tipo di situazione, quando un cane ha bisogno di riabilitazione, una passeggiata significa una passeggiata.

Quando il tuo cane più grande mostra denti, ringhia o schiocca, devi agire. Devi intervenire. Consentiresti a tuo figlio maggiore di dare un pugno al bambino più piccolo? NO. La picchietti sulla spalla e dici NO! Sbarazzala. Mandala nel suo letto. Fallo ogni volta che è fuori linea. Se in realtà si mette in contatto, tocca l’altro con la bocca e c’è una rissa, allora è una storia diversa. Ecco come Cesar MIllan gestisce un combattimento. Il suo metodo ha più senso. Di solito le persone separano i loro cani. Non lo fa. Li sdraia e chiede loro di rilassarsi. Non sono feriti o danneggiati. Chiediamo loro di lasciar andare l’aggressività e di arrendersi alla pace e all’amore hippy. Ed è esattamente quello che succede. L’ho fatto quando un altro cane ha attaccato il MIO cane. Ho costretto il proprietario a deporre il suo cane e ho fatto lo stesso con il mio. Attendemmo che ENTRAMBI i cani respirassero con calma, nessuna tensione nei loro corpi, arti distesi rilassati e lisci, niente occhi spalancati, nessun ansito selvaggio, nessun tentativo di alzarsi e fare un altro tentativo con l’altro cane, nessuna lotta per alzarsi. Una volta che si sono arresi, hanno lasciato andare, e poi li hai lasciati alzare, e non c’è combattimento. Il mio cane e quel cane sono i migliori amici, anche se quel cane l’ha attaccata. Si amano reciprocamente. Una lotta di solito suona molto peggio di quello che è. L’idea è di intervenire, agire. Non essere solo uno spettatore mite. I leader del branco prendono in carico. Ma se lavori per far sì che facciano cose insieme, ad esempio camminando, dovrebbero sobbollire ed essere rispettosi, anche perché sei un capobranco. I leader del branco non devono chiedere il permesso di aggiungere un membro alla famiglia, fanno quello che vogliono e continuano ad avere il controllo. Proteggere i tuoi cani significa poter rivendicare lo spazio intorno a qualsiasi cane e chiarire che l’altro cane non deve avvicinarsi. Ovviamente è solo nei momenti in cui le cose sono tese.

Se i cani non possono stare insieme perché combattono, puoi tenerli lontani gli uni dagli altri.

Puoi addestrarli a ignorarsi a vicenda.